Le verdure gratinate al forno sono ideali sia come antipasto che come contorno di piatti a base di pesce, carne, formaggi, uova o frittate. Leggere, economiche e veloci da preparare, le verdure gratinate al forno piaceranno a tutti, grandi e piccini, grazie alla loro croccante e dorata copertura di pangrattato, arricchito con saporito parmigiano e profumato prezzemolo tritato.

Inoltre, per realizzarle potrete scegliere tra le verdure che vi piacciono di più, a seconda della stagione dell’anno in cui vi trovate, variando così gusti e colori da portare in tavola.

Le verdure che si prestano maggiormente ad essere gratinate in forno generalmente sono: i peperoni, le zucchine, le melanzane, i funghi champignon, le carote, le patate, le cipolle, i finocchi e i pomodori.

Un ottimo contorno svuota frigo che può essere mangiato sia appena sfornato che freddo e preparato il giorno prima.

Se vi dovessero avanzare poi, le potrete tranquillamente conservare in frigo all’interno di una contenitore ermetico ben chiuso, al massimo per due giorni, oppure, se preferite, mettendole in un piatto e ricoprendole con della pellicola trasparente da cucina, per poi riporle in frigorifero.  Al bisogno, le potrete riscaldare semplicemente in forno.

Ma vediamo nel dettaglio come fare una bella teglia di verdure miste gratinate al forno!

Verdure gratinate al forno

Ingredienti per 2 persone

Un perone rosso
Un peperone giallo
Una zucchina
Una cipolla
Se volete, potete aggiungere anche una melanzana e 2 o 3 pomodorini piccadilly
100 grammi di pangrattato
Prezzemolo secco trito o prezzemolo fresco
Meno di un mezzo spicchio di aglio
Un cucchiaio di parmigiano grattugiato
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe


Preparazione delle verdure gratinate al forno

  • Lavate bene sotto l’acqua fredda corrente i peperoni e le zucchine.
  • Quindi, pulite le verdure.
  • Eliminate i torsoli ai peperoni e tagliandoli a metà togliete anche tutti i semi interni e le parti bianche.
  • Sbucciate le cipolle e togliete le due estremità alla zucchina.
  • Fate a spicchi abbastanza grandi i peperoni e affettate le zucchine e le cipolle grossolanamente.
  • Prendete un frullatore e mettete al suo interno il pangrattato, il prezzemolo, il parmigiano grattugiato e il pezzetto di aglio, frullando tutto con cura.
  • Ora, prendete una teglia da forno abbastanza capiente e ricopritene il fondo con un foglio di carta da forno che spennellerete completamente con dell’olio extravergine di oliva.
  • Salate leggermente tutta la carta da forno oliata e cominciate a disporvi tutte le verdure affettate, l’una affianco all’altro, lasciando tra di loro un minimo di spazio.
  • Salate tutte leggermente in superficie e pepatele, aggiungendo su ognuna di esse una bella manciata del pangrattato preparato precedentemente.
  • Bagnate quindi leggermente il pangrattato posto sulle verdure con un filo di olio extravergine di oliva.
  • Infine, fate cuocere le verdure in forno preriscaldato a 180°C per 15 o 20 minuti.

    Verdure gratinate al forno

 

 

 

 

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]