Il coniglio al sugo alle erbe aromatiche è certamente il modo più semplice e gustoso di portare in tavola la delicata carne di coniglio.  In cottura immerso nel sughetto al pomodoro il coniglio si insaporisce e diventa tenero, acquisendo tutto il profumo sprigionato dalle erbe aromatiche.

Una ricetta facile e molto saporita, perfetta per i pranzi e le cene domenicali in famiglia che rispecchia a pieno la grande cucina tradizionale italiana, specie quella del centro Italia.

La carne di coniglio viene cotta lentamente in padella con la passata di pomodoro per qualche ora, fino a quando risulterà tenera da sciogliersi in bocca. Questo piatto è perfetto anche per i bambini, perché la carne di coniglio è leggera, priva di grassi (perciò poco calorica) e dal sapore delicato.

Alcuni consigli per un coniglio al sugo con le erbe aromatiche da leccarsi i baffi.

  • Con l’aggiunta di qualche coppino di brodo vegetale o semplicemente acqua durante la cottura otterrete un sughetto quasi cremoso. Obbligatorio sarà fare la scarpetta con una fetta di pane bianco fresco!
  • Potete preparare il coniglio al sugo con le erbe aromatiche che più preferite, dall’origano al rosmarino fino alla maggiorana.
  • Se dovete cucinare un coniglio nostrano, che solitamente è più grande di età e più muscoloso, vi consigliamo di allungare i tempi di cottura di almeno 1 ora, in modo che la carne si stacchi facilmente dall’osso.
  • Potete accompagnare il coniglio al sugo con erbe aromatiche con delle patate al rosmarino, della polenta o semplicemente un’insalata mista di stagione.

Contenuti dell'articolo

Ingredienti per 4 persone

800 grammi di coniglio
Una carota
Un costa di sedano
Una cipolla
600 ml di passata di pomodoro
500 ml di vino bianco per la marinata + un bicchiere per sfumare
Olio extravergine di oliva
Brodo vegetale q.b.
rametti di rosmarino q.b.
Qualche spicchio di aglio
Foglie di alloro q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.


Preparazione del coniglio al sugo con erbe aromatiche

  • Pulite con cura il coniglio, lavatelo sotto il getto dell’acqua fredda corrente asciugandolo bene e tagliandolo poi a pezzi regolari.
  • Mettete i pezzi di coniglio così ottenuti in un pirofila a marinare con l’aggiunta del vino bianco, il rosmarino, le foglie di alloro e gli spicchi di aglio pelati.
  • Trascorse due ore, togliete i pezzi di coniglio dalla marinatura, scolateli e asciugateli con un canovaccio asciutto e pulito.
  • Pulite la costa di sedano, la carota e la cipolla. Tritate il tutto finemente e fateli soffriggere in una padella con dell’olio extravergine di oliva.
  • Unite il coniglio facendolo rosolare in modo uniforme per qualche minuto.
  • Bagnate la carne con il bicchiere di vino bianco facendolo poi sfumare completamente.
  • Aggiungete qualche foglia di alloro e un po’ di rosmarino fresco.
  • Quindi, aggiungete anche la passata di pomodoro, salate e pepate, lasciando cuocere con coperchio per circa 2 ore.
  • Se il coniglio al sugo alle erbe aromatiche dovesse asciugarsi troppo allungatelo con dei coppini brodo vegetale o di acqua.

    Coniglio al sugo alle erbe aromatiche


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *