Il polpettone al sugo è uno dei piatti di carne più conosciuti d’Italia. Ha dubbie origini: di certo si sa che questo piatto a base di carne tritata è nato per riciclare gli avanzi. Il nome polpettone si pensa derivi da “polpa”, in quanto, un tempo per prepararlo si utilizzavano le parti più morbide degli animali e venivano amalgamati ad altri pochi ingredienti di scarto. Altri affermano che derivi dal sostantivo “polpetta”, in quanto non è altro che una sua variante dalle dimensioni molto più grandi e poi fatto a fettine.

A fine Ottocento nei manuali di cucina compaiono le prime notizie e ricette relative al polpettone. Il più noto è senza dubbio è l’Appendice della traduzione italiana de Il cuoco reale e cittadino dedicata ad alcune vivande all’italiana d’ottimo e d’ultimo gusto. Ma, dopo aver ripercorso un po’ la storia del polpettone al sugo, che potete cucinare anche per i vostri pranzi carnevaleschi, eccovi la ricetta…

Preparazione del polpettone di carne al sugo di Carnevale

Ingredienti per 4 persone: 500 grammi di carne macinata – 50 ml di latte intero – 100 grammi di mollica di pane raffermo – 2 uova – 50 grammi di cipolla – prezzemolo – 500 ml di passata di pomodoro – 50 grammi di grana padano grattugiato – 50 grammi di pecorino grattugiato – olio di semi – olio extravergine di oliva – sale – pepe

In un recipiente abbastanza largo ponete la mollica di pane raffermo e ammorbiditela con il latte freddo, lasciando riposare per qualche minuto. Poi aggiungetevi la carne tritata, il prezzemolo anch’esso trito, il pecorino e il grana padano, entrambi grattugiati. Regolate di sale e di pepe e unite infine le uova intere.


Impastate il tutto fino ad avere un composto omogeneo. Successivamente, prendete un foglio di carta da forno e adagiatevi sopra l’impasto per dargli la classica forma del polpettone, quindi avvolgete il polpettone nella carta da forno e mettetelo a riposare in frigo per mezz’ora.

Intanto, prendete una padella e mettete al suo interno dell’olio di semi, quando diventerà caldo ed il polpettone sarà diventato bello sodo, rosolate quest’ultimo nell’olio, facendo in modo che su tutti i lati del polpettone di carne si formi una bella crosticina.

Ora prendete una seconda padella e mettetevi dentro l’olio extravergine d’oliva insieme alla cipolla tritata. Una volta che la cipolla sarà rosolata, aggiungete la passata di pomodoro, salate il tutto e portate ad ebollizione. Adagiatevi il polpettone e lasciatelo cuocere per 50 minuti con il coperchio e fiamma bassa.

Quando il polpettone sarà pronto fatelo intiepidire e tagliatelo a fette spesse, servendolo con il sugo al pomodoro in cui è cotto.

polpettone al sugo


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *