Sarde ripiene con spinaci: la ricetta originale


Le sarde ripiene con spinaci sono una delle tante varianti un cui potete preparare questa tipo di pesce, tradizionale della cucina italiana, in particolar modo della Sicilia. Per prepararle occorrono pochi e semplici ingredienti, come il pane raffermo, i pinoli, uova, parmigiano grattugiato, aglio, olio e naturalmente le sarde e gli spinaci, che sono poi gli ingredienti fondamentali di questa gustosa e leggera ricetta estiva.

Di seguito, eccovi come realizzarle. Ingredienti per 4 persone: sarde pronte per la cottura, senza testa – 700 Gr., un panino raffermo, spinaci – 250 Gr., spicchi d’aglio – 2, mazzetto di basilico, uovo -1, parmigiano  grattugiato – 40 Gr., olio extra vergine d’oliva – 4 cucchiai, un cucchiaio di pinoli, sale e pepe –  Q.B.


La preparazione: lavate le sarde e asciugatele con carta da cucina. Poi, pulite gli spinaci, lavateli, sbollentateli per un paio di minuti in acqua salata bollente e infine scolateli e strizzateli per eliminare l’acqua di cottura. Portate il forno a 240° (Se ventilato a 220°C). Sbucciate e tritate lo spicchio d’aglio. Successivamente, lavate il basilico, asciugatelo e tritatelo finemente. Strizzate ora il panino precedentemente bagnato con l’acqua, tritate gli spinaci e mescolateli con aglio, basilico, pane, uovo e parmigiano fino a ottenere un composto omogeneo. Salate e pepate il tutto. Riempite le sarde con il composto di spinaci, disponendole in una pirofila e irrorandole di olio di oliva. Distribuitevi sopra i pinoli, quindi cuocete in forno per 15 minuti.

sarde riepene di spinaci


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.