La crostata alla Nutella è un dolce golosissimo che fa tornare subito bambini. Il suo sapore infatti, riporta subito alla mente le famose crostatine del Mulino Bianco che proprio come questa ricetta avevano una frolla morbida e friabile che racchiudeva un delizioso ripieno alla Nutella.

Un dolce semplice e genuino che piace ai bambini ma fa impazzire anche i grandi. Perfetta in ogni momento della giornata, questa crostata alla Nutella si presta ad essere gustata al mattino con una tazza di latte, un cappuccino o un succo di frutta, al pomeriggio come semplice sputino o per accompagnare una tazza di tè o anche come dessert, arricchita dall’aggiunta di qualche ciuffetto di panna montata.

Come non far seccare la Nutella

Per far rimanere la Nutella sempre morbida e cremosa anche dopo la averla sfornta, il trucchetto è coprire la crostata durante la cottura con un semplice foglio di carta alluminio. Un accorgimento semplicissimo che permette alla Nutella di non seccare mai, grazie alla protezione di alluminio ed il vapore che si sprigiona al   di sotto di esso.

Come fare delle crostatine alla Nutella

Per rendere la crostata alla Nutella a misura di bambino, potete anche utilizzare delle apposite formine che vi faranno ottenere delle piccole crostatine, proprio come quelle che si acquistano di solito al supermercato, da portare tranquillamente a scuola o per delle piccole feste di compleanno in famiglia.

Alcuni consigli utili

La crostata alla Nutella può essere conservata per un massimo di una settimana.

Se decidete di realizzare una pasta frolla senza burro (come questa), non ci sarà bisogno di farla riposare in frigorifero prima di adoperarla.

Abbondate sempre con la farcitura alla Nutella, in questo modo in dolce rimarrà ancor più morbido durante la cottura in forno e sarà ancora più goloso.

Ma vediamo nel dettaglio come fare questo dolce casalingo e tradizionale che si può anche realizzare in anticipo e che rappresenta l’alternativa golosa della classica crostata di marmellata alla pasta frolla.

Crostata alla Nutella 1


Ingredienti

2 uova intere
100 grammi di zucchero semolato
80 ml di olio di semi di girasole
Scorza grattugiata di mezzo limone
Mezza bustina di lievito per dolci
300 grammi di farina 00’
400 grammi di Nutella

Preparazione della crostata alla Nutella

  • Prendete una scodella abbastanza capiente e rompete le due uova al suo interno.
  • Aggiungete quindi lo zucchero semolato, l’olio di semi di girasole, la buccia grattugiata di mezzo limone e il lievito per dolci.
  • Unite la farina 00’ poco per volta e impastate fino a quando non otterrete un composto liscio ed omogeneo.
  • Quando la frolla non appiccicherà più alle dita sarà pronta per essere lavorata.
  • Prelevate un pezzetto di pasta frolla e conservatela per un secondo momento (vi servirà per ottenere le strisce della crostata).
  • Stendete con il matterello l’impasto adagiandolo su un piano di lavoro leggermente infarinato.
  • Ottenete una sfoglia di circa 3 mm di spessore.
  • Infarinate e ungete leggermente uno stampo tondo da crostata del diametro di 28 cm.
  • Sistemate al suo interno la sfoglia e aggiungete 400 grammi di Nutella fino a ricoprire completamente il fondo del dolce.
  • Stendete con il matterello l’impasto messo da parte precedentemente e con una rotella dentata ricovate le strisce per decorare la crostata alla Nutella.
  • Per ottenere una crostata alla Nutella che non si secca ricopritela con dei fogli di alluminio e poi fatela cuocere in forno a 170°C per 20 – 25 minuti nella parte bassa del forno.
  • Passato questo tempo, rimuovete i fogli di alluminio e continuate la cottura della crostata alla Nutella per altri 10 minuti nella parte centrale del forno, otterrete una crostata alla Nutella che non si secca, golosa e friabile.Crostata alla Nutella

Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *