Il pollo alla maceratese è un secondo piatto di carne dalle origini molto antiche. La ricetta del pollo alla maceraterse, infatti, viene tramandata da madre in  figlia da moltissimo tempo, anche se non ci sono molte informazioni storiche che la riguardana. Si sa solo che, il pollo alla maceratese era un piatto delle feste e che nel corso degli anni subì molte contaminazioni.

Il pollo alla maceratese si prepara per tradizione con polli ruspanti, spalmati al loro interno ed esterno con sale e pepe e poi legati con lo spago e bagnati con brodo di carne, per poi essere slegati e fatti a pezzi grandi, che poi veranno accompagnati con un contorno fatto con le interiora macinate e rosolate in olio di oliva e burro e una salsina realizzata con tuorli d’uovo e succo di limone.


Cucinate il pollo alla maceratese, dunque, se avete voglia di assaggiare una ricetta con il pollo molto particolare, che è un connubbio di originalità e tradizione insieme.

Preparazione del pollo alla maceratese

Ingredienti per 4 persone: un pollo – 2 tuorli d’uovo – 2 bicchieri di brodo di carne – un limone – 50 grammi di burro – 40 ml di olio extravergine di oliva – sale – pepe – spago da cucina per legare

  1. Pulite il pollo, mettendo da parte le interiora.
  2. Poi lavatelo e asciugatelo con uno strofinaccio.
  3.  Strofinate il pollo sia all’esterno che all’interno con sale e pepe, per poi legarlo stretto con uno spago da cucina.
  4.  Intanto, prendete un tegame e fatevi rosolare le interiora del pollo, messe da parte precedentemente con olio extravergine di oliva e burro.
  5. Prima di rosolare le interiora mi raccomando di tritarle e utilizzare solo la metà del fegato a vostra disposizione.
  6. Ora mettete nel tegame il pollo e bagnatelo con il brodo di carne, facendolo cuocere a fuoco medio per un’ora a tegame coperto.
  7. Girate ogni tanto la carne per non farla attaccare alla pentola e una volta cotto toglietelo dal fuoco, slegandolo dallo spago.
  8. Fatelo a pezzi e mettetelo su un piatto da portata ampio per incominciare a preparare la salsetta.
  9.  Sbattete i tuorli d’uovo con l’aiuto di una forchetta e versateli in padella insieme alle interiora di pollo.
  10. Aggiuntevi del succo di limone.
  11. Salate e pepate.
  12.  Rigirate energicamente a fiamma spenta la salsa all’uovo con una frusta a mano, versandola sul pollo. Servite il pollo alla maceratese in tavola ancora caldo.