Farfalle alla bandiera (pasta pomodoro e peperoni)

Oggi farfalle alla bandiera. Questo primo piatto si chiama così, proprio perché ha in sé tutti i colori della bandiera italiana: il rosso dato dal pomodoro, il colore verde dato dai pomodori e il bianco della pasta e del parmigiano grattugiato.

Per preparare la pasta alla bandiera noi abbiamo utilizzato delle farfalle ma voi potete adoperare qualsiasi altro formato di pasta corta, dalle eliche alle pennette che trattengono meglio questo tipo di condimento rispetto alla pasta lunga.


Preparazione delle farfalle alla bandiera (pasta peperoni e pomodoro)

Ingredienti per 4 persone: 320 grammi di farfalle – 300 grammi di pomodori – un peperone verde – un peperone rosso – 2 spicchi di aglio – parmigiano grattugiato – timo – olio extravergine di oliva – peperoncino in scaglie – sale.


  1. Piastrate i peperoni, eliminando la pellicina esterna.
  2. Una volta che i peperoni saranno pronti sfilacciateli grossolanamente con le mani, eliminando tutti i semi e le parti bianche interne.
  3. Sfilacciate ora i peperoni ancora più sottilmente e iniziate a preparare il soffritto.
  4. Prendete una padella e fate soffriggere al suo interno il porro affettato in olio caldo, congiuntamente all’aglio, lasciandolo stufare.
  5. Poi, unitevi i pomodori a tocchetti, i peperoni, il timo e il peperoncino in scaglie.
  6.  Salate e continuate la cottura.
  7. Intanto, fate cuocere le farfalle in abbondante acqua salata e una volta pronte scolatele, amalgamandole nel condimento al pomodoro e peperoni.
  8. In ultimo, spolverate la pasta con abbondante parmigiano grattugiato.

Facebook


Questo articolo è stato letto 242 volte.


Leggi anche...