I funghi champignon sott’olio sono una conserva invernale molto semplice e veloce da realizzare. Inoltre, fare degli champignon sott’olio ha un costo veramente basso, vi basterà infatti, acquistare degli champignon predisposti già in vaschette al supermercato e poi avere in dispensa poche altre cose, come: un po’ di olio extravergine di qualità, aceto di vino bianco, prezzemolo, aglio, peperoncino e un po’ di sale fino.

Una volta che i vostri funghi champignon sott’olio saranno pronti, potrete usufruirne per tutto l’inverno, aggiungendoli alle vostre insalate, farcendovi bruschette di ogni genere, arricchendovi piatti a base di carne, accompagnandovi una bistecca ai ferri o semplicemente, mangiarli da soli come antipasto.

Preparazione di funghi champignon sott’olio

Ingredienti
Un chilo di funghi champignon
200 ml di aceto di vino bianco
Sale
300 ml di acqua
Un rametto di prezzemolo
3 spicchi di aglio
3 peperoncini
Olio extravergine di oliva


  • Pulite i funghi champignon privandoli della pellicina esterna presente sul cappello e dei gambi, oppure comprate quelli già puliti al supermercato.
  • Ora asciugateli con un canovaccio pulito, tagliandoli poi a metà. Se gli champignon dovessero essere di grandi dimensioni potete anche tagliarli in quattro pezzi.
  • Successivamente, procuratevi un pentola capiente e dai bordi alti e riempitela d’acqua mettendola a bollire con al suo interno l’aceto di vino bianco e il sale.
  • Una volta che il liquido avrà raggiunto il bollore tuffatevi i funghi champignon, stando attenti a metterne pochi alla volta.
  • Fate sbollentare i funghi champignon per due minuti appena.
  • Trascorso questo tempo, scolate i funghi dal liquido in eccesso con l’aiuto di una schiumarola e metteteli su un telo da cucina ad asciugare distesi su un tavolo.
  • Ora, ponete i funghi champignon in una scodella e conditeli con l’aglio trito, il peperoncino tagliato a tocchetti e il prezzemolo anch’esso tritato.
  • Salate e mescolate gli ingredienti tra loro.
  • Mettete il tutto in vasetti di vetro sterilizzati, ricoprendo completamente con l’olio extravergine di oliva.
  • Sigillate i vasetti con i funghi champignon con dei tappi a chiusura ermetica.
  • Infine, fate bollire l’acqua in una casseruola capiente e dopo in bollore dell’acqua, mettetevi a bollire i vasetti per 40 minuti circa.
  • Dopo questa operazione lasciate freddare in acqua i vostri vasetti di vetro con i funghi champignon sott’olio.
  • Una volta pronti, asciugateli e riponeteli in dispensa o un luogo fresco e asciutto.

Stampa la ricetta