La Lasagna al forno è un piatto della tradizione culinaria italiana. Esse venivano preparate come piatto delle feste, da realizzate con cura e amore dalle massaie e da tempo portare in tavola nei momenti o celebrazioni speciali: per la tavola natalizia o pasquale o ancora, per i pranzi domenicali con amici e parenti e nelle cui occasioni persino le sfoglie erano “tirate a mono”, così da ottenere una pasta ruvida, capace di trattenere il condimento e dargli ancora più sapore e gusto.
Noi della Cucina di Bacco, vi abbiamo proposto molti tipi di lasagne: dalle lasagne classiche alle lasagne gourmet al salmone e dalle lasagna alla ratouille alle lasagne agli spinaci e ricotta. Un’ulteriore versione di proporre questo tipo di pasta è preparare le lasagne tradizionali con vino rosso.
Ingredienti per 4 persone
Parmigiano reggiano grattugiato – 100 grammi
Lasagne – 500 grammi
Noce Moscata
Latte – 500 ml
Farina – 2 cucchiai
Burro – 2 cucchiai
Pomodori pelati – 500 grammi
Vino rosso – 150 ml
Paprika in polvere
Carne tritata mista – 350 grammi
Spicchi d’aglio 2
Una cipolla
Olio di oliva – 1 cucchiaio
Pancetta tesa – 100 grammi
Sale
Pepe
Grasso per ungere
Preparazione delle lasagne tradizionali con vino rosso
Tagliate la pancetta a dadini, scaldando l’olio e fatela sciogliere. Tritate in modo fine l’aglio e la cipolla e fatela rosolare con la pancetta. Intanto, aggiungetevi anche la carne tritata e sbriciolatela, dando sapore con la paprika, il sale e il pepe e sfumate con il vino rosso.
Nel frattempo, mettete in padella anche i pomodori pelati con il loro liquido e fateli sfumare per 10 o 15 minuti. Fatto questo, preparate la besciamella con burro fuso, la farina e il latte, portando ad ebollizione e aggiungendo sale, noce moscata e pepe.
Una volta pronto il condimento, fate preriscaldare il forno a 180⁰C (se ventilato a 160⁰C). Cominciate quindi a versare un poco di besciamella in una pirofila unta e alternate le sfoglie di lasagna al ragù e alla besciamella, sino a quando non avrete più ingredienti da alternare.
Infine, sull’ultimo strato di lasagna, mettete del parmigiano grattugiato e coprendo con un coperchio, infornatela nuovamente per 20 minuti, proseguendo poi la cottura per altri 10 minuti, senza coperchio. Servite in tavola ben calda.


lasagner

Stampa la ricetta