La pasta con la pancetta affumicata è originaria del Trentino Alto Adige.

Generalmente per preparare questo primo piatto si preferisce utilizzare le penne. E’ ideale in inverno. Molto semplice da fare e non prevede sughi complicati, ma solo pochi e comuni ingredienti che tutti possono avere in casa: la pasta (pennette), pancetta affumicata, prezzemolo, aglio, pecorino, olio, sale e pepe.

Contenuti dell'articolo

Penne alla pancetta affumicata

Ingredienti per 4 persone: 360 grammi di penne – 200 grammi di pancetta affumicata – un rametto di prezzemolo – uno spicchio d’aglio – 4 cucchiai di pecorino grattugiato – 4 cucchiai di olio extravergine di oliva – sale – pepe.


  1. Ponete l’olio extravergine di oliva in un tegame e fatevi soffriggere per pochi minuti a fiamma vivace la pancetta tagliata a cubetti, unitamente all’aglio spellato e schiacciato.
  2. Bagnate la pancetta affumicata con un coppino di acqua calda, il prezzemolo trito, una presa di sale e una di pepe.
  3. Abbassate il fuoco e fate stufare la pancetta a tegame coperto per 5 minuti.
  4. Subito dopo, togliete l’aglio e cuocete le pennette, per poi scolarle una volta pronte.
  5. Aggiungete la pasta nel soffritto di pancetta.
  6. Mescolate tutti gli ingredienti con un mestolo di legno e terminate la cottura facendo assorbire il liquido in eccesso.
  7. Infine, mettete sulle pennette con la pancetta affumicata un bel quantitativo di pecorino grattugiato fresco e servite.

Stampa la ricetta