Il risotto con fagioli scuri (borlotti) è un primo piatto dalle umili origini. Veniva infatti preparato dai contadini italiani nel periodo invernale. Deve essere consumato rigorosamente caldo perché solo così se ne può apprezzare appieno il suo antico sapore. Un risotto nutriente, che potrete gustare con dell’ottimo Barbera o, comunque, con del vino obbligatoriamente rosso.

Per portare in tavola un buon risotto fumante con i fagioli scuri e dalla consistenza cremosa, vi basterà munirvi di un buon brodo vegetale fatto in casa, ovviamente del riso e di fagioli scuri, olio extravergine di oliva, sale, pepe in grani e, se vi piace, anche del parmigiano grattugiato fresco.

Come preparare un buon risotto con i fagioli scuri

Ingredienti per 4 persone: 450 grammi di riso – 400 grammi di fagioli freschi – un litro di brodo – olio extravergine di oliva – sale – pepe in grani.

Cuocete i fagioli e scolateli quando sono ancora al dente, mettendo da parte un po’  della loro acqua di cottura. Fatto ciò, mettete sul fuoco il brodo, allungato con l’acqua di cottura dei fagioli che avete conservato precedentemente e, appena inizia a bollire, aggiungetevi il riso. Quando il riso sarà a metà cottura unitevi i fagioli, salate e ultimate la cottura, facendo in modo che il riso ai fagioli sia cremoso e soffice. Una volta che il riso con i fagioli scuri sarà pronto impiattatelo e cospargetelo in superfice con una manciata di parmigiano grattugiato, un filo di olio extravergine di oliva a crudo e una buona manciata di pepe nero in grani.


Riso e fagioli


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *