Oggi spaghetti al pomodoro con peperoni arrostiti alla calabrese. In Calabria non è estate se al ritorno da una giornata di mare non si mettono in tavola degli spaghetti al pomodoro fresco con l’aggiunta di peperoni arrostiti.

Un piatto semplice e antico che rispecchia gli usi e le tradizioni gastronomiche della regione.

Per realizzarlo vi basterà davvero poco!

Dopo aver arrostito peperoni, fatti a filetti e infine conditi con olio e sale, dovrete preparare il classico sughetto al pomodoro con del basilico e a cottura ultimata degli spaghetti condirli con l’aggiunta del pomodoro e dei peperoni.

Se volete ottenere un piatto più colorato non dimenticati di acquistare peperoni misti, sia rossi che verdi.

Cliccando su questo link troverete anche la ricetta dei peperoni arrostiti alla calabrese con l’aggiunta di aglio e prezzemolo. Utilizzabili come un gustoso contorno di pietanze a base di carne.

Ingredienti per 4 persone

Una bottiglia di passata di pomodoro fresco
360 grammi di spaghetti
300 grammi di peperoni verdi e rossi
Uno spicchio di aglio
Olio extravergine di oliva
Pepe dal mulinello
Foglie di basilico fresco
Sale


Preparazione degli spaghetti al pomodoro con peperoni arrostiti alla calabrese

  • Arrostite i peperoni su di una ristirala (ossia, l’apposita padella forata che generalmente serve per arrostire le castagne).
  • Man mano che i peperoni arrostiscono girateli anche dall’altro lato per avere una cottura uniforme.
  • Una volta che i peperoni arrostiti saranno pronti, togliete tutta la pellicina esterna e tenendoli dal picciolo cominciate a sfilacciarli con le mani.
  • Mettete i peperoni fatti a filetti sottili in un capiente piatto da portata e conditeli con olio extravergine d’oliva e del sale.
  • Mescolate bene i peperoni e metteteli da parte per iniziare a fare il sughetto al pomodoro.
  • Prendete una padella capiente e mettete al suo interno dell’olio extravergine di oliva per poi farvi rosolare uno spicchio di aglio pelato.
  • Una volta che l’aglio sarà divenuto dorato toglietelo e aggiungete la passata di pomodoro, lasciandola cuocere bene a fuoco medio.
  • Aggiungete quindi delle foglioline di basilico, preferibilmente fresche, sale e pepe macinato dal mulinello.
  • Nel frattempo che il sugo al pomodoro cuoce, fate bollire gli spaghetti in abbondante acqua salata e una volta pronti, scolateli ancora al dente.
  • Versate gli spaghetti in padella insieme al pomodoro fresco e rimestate il tutto per amalgamare bene tutti i sapori.
  • Impiattate gli spaghetti al pomodoro, mettendo sopra di essi un bel po’ di peperoni arrostiti.
  • Mescolate bene gli spaghetti al pomodoro con peperoni arrostiti alla calabrese e buon appetito! spaghetti al pomodoro con peperoni arrostiti alla calabrese

 

 

 

Stampa la ricetta