La zuppa di lenticchie con patate è un primo piatto nutriente e sostanzioso adatto a tutta la famiglia. Si porta in tavola in pochissimo tempo ed è facilissima da preparare.

Senza contare che a seconda dei gusti e del tempo a disposizione potete utilizzare sia delle lenticchie secche sia delle lenticchie in scatola precotte.

Nelle fredde serate autunnali e invernali cosa c’è di meglio di un caldo e fumante piatto di minestra pronto da gustare?

Senza contare che le lenticchie sono un ottimo alleato per la nostra salute essendo ricche di ferro, magnesio, fibre e potassio, vitamine, sali minerali, calcio, proteine vegetali a fronte di pochissimi grassi.

Le patate invece, sono ricche di vitamina C e potassio, oltre a essere utili a combattere l’ipertensione arteriosa e il diabete.

La zuppa di lenticchie e patate che vi proponiamo oggi è cremosa, saporita, rustica…un sapore d’altri tempi che vi porterà indietro con la mente ai piatti genuini e semplici che vi preparavano le vostre nonne!

Una ricetta adatta anche a chi segue un regime alimentare vegano o vegetariano, poiché è totalmente priva di proteine animali.

Se gradite potete accompagnare la zuppa di lenticchie e patate con delle fette di pane bianco casereccio sia al naturale che bruscate sulla griglia e un bel bicchiere di vino rosso. Sentirete che bontà!

Volendo potete rendere ancora più goloso questo piatto economicissimo con l’aggiunta di tocchetti di pancetta appena tagliata.

E se vi va, provate anche a fare con questa ricetta base una buona pasta e lenticchie alla calabrese.

Zuppa di lenticchie con patate

Ingredienti per 4 persone

300 grammi di lenticchie secche
Un gambo di sedano
Una carota
2 patate medie
Mezza cipolla bianca
700 ml di brodo vegetale
2 cucchiai di passata di pomodoro
Olio extravergine di oliva
Una foglia di alloro
Parmigiano fresco grattugiato
Sale
Pepe


Preparazione della zuppa di lenticchie con patate

  • Prendete le lenticchie secche e ponetele a bagno in acqua fredda per 30 minuti circa, ricordandovi di cambiare l’acqua più volte, in modo che si ripuliscano bene da eventuali impurità.
  • Mettete a cuocere le lenticchie in acqua salata e bollente.
  • Pelate la carota e le patate, subito dopo averle lavate accuratamente sotto il flusso di acqua fredda corrente.
  • Tagliate in piccoli tocchetti entrambi le verdure.
  • Lavate, pulite e tagliate a pezzetti anche il gambo di sedano.
  • In una pentola dai bordi alti, in cui avrete aggiunto dell’olio extravergine di oliva, fate soffriggere la carota, il sedano, e la cipolla appena tagliati.
  • Quando la cipolla sarà diventata quasi trasparente unite anche le patate a pezzetti e fate cuocere il tutto, bagnando con dei coppini di brodo vegetale caldo.
  • Giunti a metà cottura aggiungete una foglia di alloro secca e due cucchiai di passata di pomodoro, rigirando la zuppa di lenticchie con patate con un mestolo di legno.
  • Salate e pepate.
  • Infine, cinque minuti prima di spegnere la fiamma, aggiungete un’abbondante manciata di parmigiano grattugiato fresco e amalgamate bene tra loro tutti gli ingredienti.
  • Prima di portare in tavola, se gradite, potete condire ancora la zuppa di lenticchie con patate con un ulteriore filo di olio extravergine di oliva a crudo e un’altra spolverata di parmigiano grattugiato.Zuppa di lenticchie con patate 1

Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]