Oggi vediamo come si preparano gli gnocchi di zucca alla mantovana. Come facilmente intuibile, sono originari di Mantova, hanno un sapore dolce e delicato, una consistenza morbida al palato e sono molto facili e veloci da realizzare.

Gli gnocchi di zucca sono ideali da preparare in autunno e inverno. L’impasto non prevede l’aggiunta delle patate, come nel caso degli gnocchi classici, e si realizzano con pochi ingredienti, tra cui l’aggiunta di noce moscata che gli conferisce un sentore più aromatico.

La zucca perfetta da adoperare è quella a basso contenuto di acqua nella polpa e quindi più asciutta, come la zucca violina, la butternut, la zucca ferrarese, la zucca di Mantova o quella di Chioggia. Possono essere conditi con il tradizionale burro e salvia o salsa al pomodoro. Naturalmente con una bella spolverata di parmigiano grattugiato fresco nel finale…

 

Ingredienti per 4 persone (impasto per gli gnocchi di zucca)

Uun chilo di zucca gialla – un uovo – 200 grammi di farina – 50 grammi di parmigiano grattugiato – latte – noce moscata – sale.

Ingredienti per il condimento: salsa di pomodoro con foglioline di basilico oppure un semplice condimento burro fuso, salvia e parmigiano grattugiato.


 

Ricetta degli gnocchi di zucca

  1. Cuocete la zucca gialla tagliata a pezzi nel forno, così l’impasto risulterà più corposo, sarà più facile da lavorare e la sua polpa si asciugherà meglio. Quando la sua polpa risulterà morbida toglietela dal forno e privatela della buccia. Ora mettete la polpa in un recipiente abbastanza capiente e impastatela con la farina, l’uovo, il sale, la noce moscata e il parmigiano grattugiato. Se vi è bisogno, potete ammorbidire gli gnocchi di zucca con un poco di latte.
  2. Una volta che l’impasto sarà pronto, prelevatene piccole quantità e fatene dei filoncini da tagliare poi a tocchetti con un coltello e metterli su una tovaglia unta di farina, perché gli gnocchi di zucca non si attacchino tra loro. Nel frattempo, fate cuocere in un casseruola abbondante acqua salata e calatevi gli gnocchi – anche con l’ausilio di un cucchiaio –  poco per volta, una volta che l’acqua risulterà bollente.
  3. Una volta che gli gnocchi di zucca risaliranno in superfice saranno cotti. Scolateli con cura e impiattateli condendo con della salsa di pomodoro e basilico oppure burro fuso, salvia e parmigiano grattugiato.


gnocchi di zucca


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *