Leggenda vuole che gli spaghetti alla carbonara – di cui si possono realizzare anche gli spaghetti alla carbonara al prosciutto cotto – fossero molto graditi ai carbonai che per la facile reperibilità dei suoi ingredienti e per il fatto che si potesse conservare a lungo, li amavano molto. Si dice che l’origine del nome “Spaghetti alla carbonara” derivi dal fatto di macinare pepe fresco sugli spaghetti. Pepe che quando fu visto per la prima volta sugli spaghetti fu scambiato per polvere di carbone, da qui, appunto, il nome “Carbonara”.

Ingredienti per 4 persone: pepe nero in grani – 4 cucchiai di olio extra vergine di oliva – 4 cucchiai di pecorino romano grattugiato – sale – 3 tuorli d’uovo – 200 grammi di guanciale o pancetta – 360 grammi di spaghetti.

Preparazione degli spaghetti alla carbonara

Mettete l’olio in una padella con il guanciale a striscioline o la pancetta fatta a dadini, facendo rosolare in padella per 5 minuti. Spegnete la fiamma e incominciate a sbattere i tuorli con due cucchiai di pecorino grattugiato, un pizzico di sale e pepe nero macinato al momento. Nel frattempo cuocete gli spaghetti. Scolate la pasta ancora al dente e mettetela subito in padella insieme al guanciale e versateci sopra le uova sbattute, mescolando bene per far in modo che si rapprendano. Se la pasta vi sembra troppo asciutta aggiungete un po’ di acqua di cottura. Date ulteriore sapore con una spolverata di pecorino romano grattugiato rimasto e servite subito in tavola.


Griecia

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *