La lasagna ai carciofi è una variante della lasagna classica alla bolognese o della lasagna di Carnevale al forno con le polpettine.

La si prepara di solito nella stagione primaverile quando sul mercato si trovano carciofi di qualità e soprattutto freschi, ma ciò non toglie che si possano utilizzare anche dei cuori di carciofi surgelati per velocizzare i tempi.

Questa lasagna ai carciofi è perfetta anche per il pranzo di Pasqua o occasioni speciali, per via del suo sapore delicato e raffinato, oppure, per cene e pranzi domenicali con amici e parenti. E’ molto più sbrigativa, (e anche un po’ più leggera) della classica lasagna con il ragù di carne.

Si realizza infatti utilizzando sfoglie fresche all’uovo, oppure, lasagne già precotte e secche. La sua farcia è composta da vari strati di carciofi tagliati a pezzetti e precedentemente cotti e conditi, besciamella, resa più soffice e senza grumi dall’aggiunta di un mezzo bicchiere di latte, parmigiano grattugiato, mozzarella tagliata a cubetti e prosciutto cotto a dadini, ma non prevede l’uso di sugo al pomodoro, essendo una lasagna bianca.

lasagna ai carciofi

Contenuti dell'articolo

Ingredienti per 4 persone

2 buste di cuori di carciofi congelati
Acqua
Basilico secco trito
Olio extravergine di oliva
50 grammi di parmigiano grattugiato
500 ml di besciamella
Mezzo bicchiere di latte fresco
250 grammi di mozzarella
250 grammi di prosciutto cotto a cubetti
2 confezioni di lasagne senza precottura


Preparazione della lasagna ai carciofi

  • Fate cuocere i cuori di carciofi surgelati in padella, secondo le indicazioni riportate sulla confezione, e aggiungendo un po’ di olio extravergine di oliva, poco meno di mezzo bicchiere di acqua, basilico trito secco e un pizzico di sale, facendo cuocere il tutto.
  • Se voleste utilizzare dei cuori di carciofi freschi e già puliti, vi basterà tagliali a fette sottili e poi farli cuocere in un padella con dell’olio extravergine di oliva, uno spicchio di aglio, mezzo bicchiere di acqua e un pizzico di sale, ricordandovi di rimestarli di tanto in tanto fino a cottura ultimata.
  • Subito dopo, mettete la besciamella in una pentola, ponendola sui fornelli e aggiungendo mezzo bicchiere di latte fresco.
  • Rimestate bene la besciamella con un mestolo di legno, fino a che non avrà assorbito tutto il latte e diventerà liscia e senza grumi.
  • Procuratevi una teglia da forno media e cominciate a formare gli strati di lasagna bianca ai carciofi al forno.
  • Iniziate con cospargere completamente il fondo della teglia con della besciamella.
  • Poi fate uno strato di lasagne che andranno ricoperte nuovamente con della besciamella, per poi proseguire con uno strato di carciofi a fette, uno di mozzarella tagliata a cubetti, uno di prosciutto a dadini e infine un ultimo strato di parmigiano grattugiato.
  • Proseguite in questo modo fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti, ricordandovi che l’ultimo strato di lasagne dovrà essere ricoperto di besciamella, fettine di carciofi e del parmigiano grattugiato.
  • Fate cuoce le lasagne bianche ai carciofi al forno a 190°C in forno statico per circa 30 minuti. Se ventilato a 180°C per circa 30 minuti.

    lasagna-ai-carciofi 1


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]