Le polpette di pesce sono il modo perfetto per far amare il pesce anche a chi non lo apprezza. Delle piccole sfiziosità dal cuore morbido con una panatura croccante e dorata che le renderà davvero irresistibili.

Senza contare che potrete realizzarle sia fritte che al forno per un antipasto ancora più leggero e saporito. Se deciderete invece di portarle in tavola come secondo piatto non vi resterà che prepararne in abbondanza, facendole di dimensioni un po’ più grandi e gustale insieme ad una fresca insalata verde o delle patate al forno al rosmarino.

Di solito vengono preparate con merluzzo fresco, arricchito con pane e spezie di vario tipo ma nulla vi vieta di utilizzare il pesce che più vi piace, come ad esempio, il nasello, il branzino, le orate, la sogliola, la platessa, il baccalà, il pescespada, il pesce persico o addirittura il salmone, l’importante è che abbia una carne tenera e delicata.

E se in frigo avete del pesce avanzato dal giorno prima? Niente paura queste polpette di pesce sono una perfetta ricetta di riciclo!

Le polpette di pesce sono davvero facili e veloci da fare. Perfette in tutti i periodi dell’anno ma in particolar modo in estate, quando avrete a disposizione tante tipologie di pesce sempre fresco.

Alcuni consigli

Se volete risparmiare del tempo nella pulitura del pesce, volendo, potete anche acquistare dei filetti di merluzzo già puliti e congelati o farli sfilettare dal vostro pescivendolo di fiducia.

Per un sapore più deciso e particolare potete utilizzare diverse tipologie di pesce amalgamate tra loro e utilizzare del salmone affumicato di qualità.

Una soluzione perfetta per i bambini è quella di infilarne più di una su uno spiedino di legno per una presentazione ancora più simpatica!

Ingredienti per 20 polpette di pesce circa

400 grammi di filetti merluzzo
Un uovo
Un mazzettino di prezzemolo fresco
100 grammi di mollica di pane raffermo
200 grammi di grana padano grattugiato
200 grammi di pangrattato
Olio di semi di arachidi per friggere
Sale q.b.


Preparazione delle crocchette di pesce

 

  • Fate cuocere i filetti di merluzzo al vapore per 15 minuti circa oppure fateli cuocere per lo stesso tempo in una casseruola con abbondante acqua.
  • Intanto, fate ammollare la mollica di pane in una ciotola con dell’acqua per poi strizzarla con le mani e metterla in una ciotola ben distribuita.
  • Spinate con cura i filetti di merluzzo ben scolati dall’acqua in eccesso e fateli a pezzettini per poi metterli nel recipiente con il pane ammollato.
  • Salate e unite al composto anche il formaggio grattugiato, il prezzemolo trito e l’uovo.
  • Impastate quindi tutti gli ingredienti tra di loro fino ad attenere un amalgama liscio e compatto.
  • Prendete poco alla volta delle piccole porzioni di impasto per poi formare le polpette di pesce che andranno leggermente schiacciate con le mani.
  • Mettete il pangrattato in un piatto piano e fatevi rotolare al suo interno le polpette di pesce, fino a quando saranno ricoperte interamente del pangrattato.
  • Procuratevi una padella abbastanza capiente e dai bordi alti e mettetevi al suo interno dell’olio di semi di arachidi.
  • Quando l’olio sarà divenuto bollente friggetevi le polpette di pesce poco per volta, rigirandole anche dall’altro lato in modo che acquistino una doratura uniforme.
  • Una volta fritte, prelevate le polpette di pesce dall’olio di frittura e fatele scolare dall’olio in eccesso con l’aiuto di una schiumarola.
  • Infine, mettetele a perdere l’unto in esubero su un piatto da portata ricoperto da fogli di carta paglia.Polpette di pesce

 


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *