Riso con la luganega: la ricetta di Treviso

Riso e luganega

Il riso con la luganega si prepara utilizzando specificatamente la luganega da riso che consiste in un composto fatto con pancetta di maiale aromatizzata da un insieme di spezie, come: pepe, cannella, noce moscata, coriandolo e macis. Durante la cottura del riso la luganega si disfa insaporendo il tutto.

Il riso con la luganega è originario del territorio di Treviso ed è conosciuto nel dialetto locale con il nome di “Risi e luganega”. Un piatto molto semplice e rustico che è in realtà una minestra di riso o brodo proveniente dalla tradizione gastronomica contadina, perfetta per scaldare corpo e anima nelle lunghe e fredde serate invernali di ritorno da una dura giornata di lavoro nei campi.

La luganega da riso è un prodotto specificatamente nato per condire minestre e risotti che conferisce loro un sapore tipico e particolare.

Recentemente le minestre di riso brodose fatte con la luganega, alla quale la salsiccia bianca regala tutto il proprio sapore corposo e il suo umori e profumo sono spesso sostituite dalla realizzazione di un vero e proprio risotto rustico da accompagnare con un buon bicchiere di vino rosso.

Contenuti dell'articolo

Ingredienti per 4 persone

300 grammi di riso Vialone nano
Una cipolla bianca piccola
Un bicchiere di vino rosso
30 grammi di burro
Un litro di brodo vegetale
Sale q.b.

Per completare:
40 grammi di grana padano grattugiato
20 grammi di burro


Preparazione del riso con la luganega

  • Tagliate la luganega a pezzetti e mettetela in un tegame insieme a una noce di burro e la cipolla finemente tritata.
  • Fate soffriggere il tutto lentamente, quindi unite il riso e fatelo tastare per pochi minuti nel condimento.
  • Bagnate il riso con il vino rosso per poi farlo evaporare completamente.
  • Portate a cottura il riso aggiungendo dei coppini di brodo vegetale bollente in modo che ne venga coperto completamente e sempre mescolando.
  • Una volta che il brodo sarà evaporato, unite dell’altro brodo fino a cottura ultimata.
  • Al temine regolate di sale e dopo 15 minuti di cottura fate mantecare il riso a fiamma alta con un poco di burro e una manciata di grana padano grattugiato.

    Riso e luganega


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.