La torta salata di ricotta e spinaci è la torta salata per definizione, una tradizione della cucina italiana. Una ricetta classica veloce, gustosa e semplice da preparare.

E’ perfetta da realizzare nel periodo primaverile o per il pranzo di Pasqua, perché proprio in questo periodo si trovano sul mercato spinaci freschi e di qualità.

Questa ricetta può essere preparata anche dai meno esperti in cucina, infatti, in genere si utilizza per la sua base della pasta brisèe già pronta, di quelle che si trovano nel banco frigo dei supermercati, (così facendo si accorciano ancora di più i tempi di realizzazione).

Una torta salata rustica ed economica con un guscio croccante che racchiude un ripieno morbido e delicato che conquisterà proprio tutti, (anche i bambini)!

Senza contare che con una porzione più generosa può essere servita come piatto unico, mentre se viene tagliata in quadretti può essere aggiunta in ricco buffet di pietanze fredde o in un aperitivo casalingo con amici.

La torta salata di ricotta e spinaci si presta bene per essere portata con sé anche nelle gite fuori porta al mare o in montagna, perché può essere gustata anche fredda o tiepida.

Seguendo la nostra ricetta inoltre, potrete preparare tante altre torte salate, sostituendo gli spinaci anche con altre verdure di stagione, come ad esempio le bietole, i porri o vari tipi di erbette primaverili.

Una volta pronta la torta salata di ricotta e spinaci si conserva ottimamente in frigorifero per un paio di giorni.

Alcuni consigli

  • Strizzate bene gli spinaci in modo da non risultare troppo acquosi.
  • Se non volte utilizzare gli spinaci surgelati nulla vi vieta di sostituirli con spinaci freschi.
  • Usate sempre ingredienti freschi e di qualità.

Ingredienti per una torta salata di ricotta e spinaci

Un rotolo di pasta brisèe (rettangolare o rotonda)
500 grammi di spinaci (surgelati)
250 grammi di ricotta vaccina
2 uova
200 grammi di parmigiano grattugiato
Noce moscata q.b.
Sale q.b.
Pepe nero dal mulinello q.b.
Semi di sesamo q.b.


Preparazione della torta salata di ricotta e spinaci

  • Cuocete gli spinaci ancora surgelati in acqua salata bollente e quando saranno pronti scolateli per poi strizzarli bene con le mani.
  • Su un tagliere tritate gli spinaci con un coltello affilato.
  • In una ciotola capiente mettete il composto di spinaci e la ricotta che andrà resa soffice e vellutata con l’aiuto dei rebbi di una forchetta.
  • Amalgamate bene il tutto e aggiungete: un uovo, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, sale e pepe nero dal mulinello.
  • Rimestate tutti gli ingredienti tra loro.
  • Nel frattempo, prendete una teglia e mettete al suo interno la pasta brisèe (non privandola della sua carta da forno).
  • Bucherellate il fondo della pasta brisèe con i rebbi di una forchetta.
  • Sbattete in una ciotolina l’altro uovo e spennellatene un po’ sul fondo della pasta brisèe per poi versarvi il composto di ricotta e spinaci preparato precedentemente.
  • Ripiegate i bordi della pasta a sfoglia verso l’interno. in modo da circondare tutto il ripieno e formare un ventaglio.
  • Spennellate il bordo della torta salata di ricotta e spinaci con l’uovo sbattuto rimasto e aggiunge sulla sua superfice anche i semi di sesamo.
  • Infornate la torta salata di ricotta e spinaci a 180°C per 30 minuti.

    Torta salata di ricotta e spinaci


Vota la Ricetta
[Total: 0 Average: 0]

Articoli consigliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *