Gli gnocchi funghi porcini e panna sono un primo piatto ricco, saporito e soprattutto profumato – specie se usate funghi porcini appena raccolti o comunque freschi. Questi gnocchi sono perfetti per cene e pranzi con amici e parenti, infatti, vi consentiranno di fare un figurone senza stare ai fornelli delle ore.

Gli gnocchi funghi porcini e panna sono cremosi e dal gusto delicato che di certo non potranno mancare sulle vostre tavole autunnali!

Preparazione degli gnocchi ai funghi porcini e panna della Val Pusteria

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di patate farinose – 30 grammi di burro – 2 uova – 200 grammi di farina – noce moscata

Per il condimento degli gnocchi ai funghi porcini e panna: 200 grammi di funghi porcini – 40 grammi di cipolla – mezzo bicchiere di brodo – 100 ml di panna da cucina – 3 cucchiai di olio extravergine di oliva – uno spicchio di aglio – sale – pepe in grani – prezzemolo fresco per ultimare.


  1. Pelate le patate e cuocetele in acqua salata, scolandole una volta pronte.
  2. Quindi passatele allo schiacciapatate.
  3. Al composto ottenuto unitevi la farina – regolandovi con la quantità da aggiungere –  i tuorli d’uovo, il burro fuso, un pizzico di sale e una di noce moscata.
  4. Lavorate tutti gli ingredienti tra loro, fino ad ottenere un composto omogeneo.
  5. Con le mani prelevate delle porzioni di impasto, ottenendo dei filoncini impasta da lavorare su di una spianatoia infarinata.
  6. Tagliate i filoncini di impasto con l’ausilio di un coltello, ottenendo così dei piccoli gnocchi.
  7. A questo punto, ripulite i funghi porcini da eventuali tracce di terra o di foglie dal cappello con un panno umido e dal gambo con un coltello appuntito.
  8. Tagliate i funghi porcini a fettine.
  9.  Ora in una padella capiente mettete dell’olio extravergine di oliva e fatevi soffriggere la cipolla tritata finemente insieme con uno spicchio di aglio.
  10. Quando la cipolla diventerà dorata, eliminate l’aglio dalla padella, aggiungendovi i funghi porcini a fette e il brodo.
  11. Fate cuocere il condimento di funghi porcini per 10 minuti circa a fuoco medio e subito dopo, unitevi anche la panna da cucina.
  12. Salate e pepate con pepe in grani.
  13. Intanto, fate cuocere gli gnocchi in abbondante acqua salata.
  14.  Quando gli gnocchi verranno a galla, prelevateli con un mestolo forato, facendoli perdere l’acqua in eccesso.
  15.  Impiattate gli gnocchi e conditeli con la salsa ai funghi porcini e panna della Val Pusteria, spolverizzando con del prezzemolo fresco tritato.
Stampa la ricetta